LA TERRA DI FRANCIACORTA NELLE SUE MIGLIORI ESPRESSIONI

Lenza, un precursore della DOC Franciacorta, presenta i suoi vini

Data evento: 10/08/2014 01:30 - 04:30 Esporta evento

 

Il tradizionale appuntamento estivo con le bollicine questa volta ci porta in franciacorta, sabato 9 agosto ore 17:30-20:30 presentiamo i franciacorta dell’Az.Agr. Lenza di Coccaglio (Bs).

“Il vino per noi gente di franciacorta è l’espressione massima della terra, antiche tradizioni famigliari, origini contadine, tecnica e passione. Generazioni custodi di memorie del territorio, come l’abbandono delle viticolture franciacortine dopo la distruzione filosserica del 1908 o la ricostruzione dei vigneti negli anni sessanta per l’ottenimento dei vini ricchi di finezza, aroma e acidità(quest’ultima prerogativa indispensabile per un lungo affinamento su lieviti). I vini Lenza sono stati tra i primi esempi della qualità della denominazione Franciacorta già dal 1967(anno di origine) e i primi a produrre il Franciacorta Extra Brut o Rosè; ora sono Vittorio Lenza e suo figlio Matteo a mantenere l’alta qualità dei vini grazie ad una produzione non intensiva nel rispetto della natura e della tradizione, apprezzati particolarmente dai veri intenditori per le molteplici sfumature, eleganza e tipicità.”

Queste le parole di Vittorio Lenza, uomo dalle poche parole ma passionalmente legato al suo territorio, situato sul Monte Orfano, i vigneti sono terrazzati in quota compresa tra i 325 e 375 metri di quota, l’esposizione è a sud, verso il sole. Elementi naturali che contribuiscono a fare dei Franciacorta di struttura, ricchi di acidità e mineralità.

Assaggeremo questi vini:

  • Franciacorta Brut Levi (entro 24 mesi sui lieviti)
  • Franciacorta Brut (oltre 24 mesi sui lieviti)
  • Franciacorta Extra Brut
  • Franciacorta Cremant
  • Franciacorta Brut 50° Anniversario 2005
  • Franciacorta Rosè Cuvée 73

Il buffet di accompagnamento verrà realizzato dal Ristorante Gli Angeli , corso italia 23, Rapallo.

 

 


Print
0 Commenti

Categorie: Le DegustazioniNumero di visite: 2276

Tags: degustazionilenza